Più economico che su tutti i
portali di prenotazione

Autunno, Ricette, Gastronomia
07. settembre 2018

Stagione dei giochi nella Schwiizer Stube

A settembre inizia anche la stagione dei giochi allo Swiss Holiday Park. Peter Amrein, chef, maestro di tre ristoranti, evoca dalla sua cucina meravigliosi piatti di selvaggina e autunnali, tradizionali e interpretati in modo nuovo. Una parte della carne proviene dalla caccia nei Grigioni di Walter Trösch, il capo dell'azienda. I meravigliosi funghi porcini che accompagnano i piatti sono raccolti da sua moglie Miriam. Molte delle erbe usate nelle ricette autunnali provengonodal giardino delle erbe di Werner. La Schwiizer Stube ha quattro camere accoglienti e diverse, ognuna con una storia da raccontare.

Lo"Schwiizer Stube", l'accogliente ristorante con le sue dignitose stube di legno, si trova nell'edificio dello Swiss Holiday Park Hotel. Difficilmente qualcuno sospetterebbe un ristorante così affascinante e familiare dietro la facciata moderna e dall'aspetto piuttosto sobrio. La "Schwiizer Stube" è composta dalle quattro stanze di legno Fichtenstube, Schlossstube, Arvenstube e Fonduestube, che sono tutte diverse, ma tutte emanano un ambiente accogliente. C'è una storia interessante dietro il ristorante Schwiizer Stube. Il legno antico dei quattro saloni proviene da case storiche che sono state demolite ad un certo punto. Mentre il legno della Arvenstube proviene da un'antica casa di Bergün, la Fichtenstube era una volta di casa a Obwalden. Il legno con i suoi intagli nel salone del castello adornava anticamente un castello del cantone di Neuchâtel e il pavimento di clinker nella zona d'ingresso proviene da un vecchio monastero nella Münstertal. Le due belle vecchie stufe di maiolica utilizzate per riscaldare le nobili case patrizie nel cantone di Thurgau. Il legno antico, le stufe in maiolica e il pavimento sono stati raccolti in due anni da Walter Trösch, patron del Parco vacanze svizzero, attraverso una vasta rete di contatti e installati nell'attuale Schwiizer Stube nel 2007. Le quattro Stuben uniche rappresentano la diversità della Svizzera, proprio come il menu e la lista dei vini. Il concetto è implementato in modo coerente ed è proprio per questo che è così convincente. La Schwiizer Stube non è solo adatta per un pasto romantico per due, ma è anche ideale per grandi e piccole feste di famiglia. Le finestre altrettanto antiche che separano i salotti possono essere aperte se necessario.

L'autunno è anche la stagione del gioco nella Schwiizer Stube. E in nessun altro posto i piatti autunnali si adattano meglio che nell'ambiente svizzero. Non solo gli amanti della carne di cervo, del cervo, del camoscio o del cinghiale hanno i loro soldi, l'autunno offre anche ai vegetariani una varietà colorata di prelibatezze autunnali: Anche i funghi porcini, la verza, il cavolo rosso, le castagne e i mirtilli rossi hanno un sapore meraviglioso senza carne.

Schwiizer Stube - Accoglienza alla maniera svizzera